Parco Avventura a Rivello - Villa Alemi    

A Rivello ai piedi del Monte Sirino e a pochi chilometri da Maratea, in uno scenario unico dove la montagna selvaggia e il mare cristallino,  simbolicamente uniti dall’incedere delle acque del fiume Noce, convivono in pochi chilometri quadrati, c’è un posto dove il rapporto tra uomo e natura diventa un’avventura divertente.

Stiamo parlando del Parco Avventura di Rivello che sorge in un’area verde ed incontaminata di circa 8 ettari in uno dei paesi del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano.

Le attività che si possono svolgere sono numerose e adatte a grandi e piccini. Con i percorsi sospesi potete provare la sensazione di camminare nel vuoto. Le 20 piattaforme vanno da un minimo di 150 cm, per i bambini, a un massimo di 7 metri di altezza dal suolo per i più temerari. Il tiro con l’arco, per mettere alla prova se stessi, con linee di tiro che variano dai 5 ai 30 metri e con il battesimo dell’arco per chi si avvicina per la prima volta a questa disciplina.

 

Ma per assaporare la sensazione di massima libertà bisogna fare un passaggio alla Teleferica della fionda scivolando tra gli alberi a 30 metri dal suolo! E se non soffrite di vertigini vi consigliamo di sfidarvi nella scalata di un Pino secolare di 12 metri, solo chi arriva in cima potrà suonare la campana della vittoria. Trascorrere una giornata estiva all’ombra degli alberi è l’occasione per rifugiarsi dall’afa delle città o dalla calca delle spiagge. Un vero toccasana per fisico e mente.

Leave a Comment